Questo sito fa parte di NotizieOra network

Televisione

Valerio Scanu: c’è mancato poco, stavo per mollare

VALERIO_SCANU

Valerio Scanu, c’è mancato davvero poco che mollassi.

Valerio Scanu si è lasciato ad alcune dichiarazioni dietro alla partecipazione de il Cantante Mascherato e dietro la suggestiva maschera dell’Angelo, Valerio Scanu si è voluto raccontare e dichiara che c’è mancato davvero poco, prima di questa trasmissione, che mollasse. I suoi ringraziamenti vanno a Milly Carlucci e Raimondo Todaro e a tutti quelli che hanno creduto in lui.

Valerio Scanu fa delle dichiarazioni che fanno riflettere

L’ultima serata dello spettacolo de Il Cantante Mascherato sono state rivelate le identità dei cantanti, dietro a quella dell’Angelo si nascondeva Valerio Scanu, già capito dal pubblico da un po’ di tempo. La sua voce anche se ben camuffata, e per giunta bellissima, è stata una delle più suggestive del programma.

Conclusasi l’avventura del programma Valerio Scanu si è voluto raccontare ai suoi fan esternando le sue gioie e i suoi dolori raccontandosi con tutta onestà.

Valerio Scanu rivolgendosi a tutte le persone che hanno condiviso il programma con lui, si rivolge a Milly Carlucci, così come fa con il direttore artistico Raimondo Todaro e a ruota a tutti quelli che lo hanno aiutato a vivere questa avventura. A Guillermo Mariotto non si rivolge, lo aveva risposto già direttamente in puntata, era stato definito da Guillermo la versione gay di Zucchero.

Vediamo cosa ha scritto Valerio Scanu sul suo profilo Instagram:

E’ stata un’esperienza bellissima, arrivata in un momento in cui stavo per dire basta ed ero li seriamente per chiudere, la chiamata de Il Cantante Mascherato è arrivata nel mio periodo più basso del mio percorso artistico ma anche nel periodo più buio della mia vita, quei periodi in cui si commettono degli errori che non riesci a captare come tali e invece di renderti conto continui a calcare la mano e a fare più danni che altro, inizialmente ero molto titubante ma poi mi sono detto, si, voglio mettermi in gioco, contestualmente rimettevo a posto i pezzi di puzzle della vita mia che avevo un po’, come dire, spiegazzato e sparpagliato in giro.

 

Articoli correlati
Televisione

Amici 19, la finale: la vittoria finale va a Gaia

Televisione

Il segreto, anticipazioni 4 aprile 2020 - Spoiler trame della prossima settimana

Televisione

Una vita, anticipazioni trame puntate dal 6 al 10 aprile 2020

Televisione

Film in TV stasera, venerdì 3 aprile 2020 sui canali in chiaro