Questo sito fa parte di NotizieOra network

Sport

La Ducati sta già usando l’intelligenza artificiale in MotoGP

La Ducati si conferma il marchio motociclistico più all’avanguardia nell’innovazione in MotoGP con l’uso dell’Intelligenza Artificiale

Ducati

La Ducati rimane il marchio motociclistico all’avanguardia dell’innovazione in MotoGP. Gli italiani sono sempre un passo avanti rispetto ai loro rivali, e proprio questo fine settimana in un discorso speciale con i giornalisti organizzato da Lenovo hanno annunciato il prossimo passo: l’intelligenza artificiale  A Borgo Panigale sono consapevoli della posizione di pionieri nell’innovazione che hanno all’interno della MotoGP. Questo è il motivo per cui temono che il congelamento dello sviluppo delle moto che è stato annunciato fino al 2022 li danneggi in modo particolare.

Ducati ha ammesso di usare già l’intelligenza artificiale in MotoGP per migliorare le prestazioni delle sue moto

Alla conferenza Lenovo hanno partecipato Davide Barana, direttore tecnico del dipartimento corse della Ducati, Edoardo Lenoci, responsabile dello sviluppo di Ducati Aerodynamics, e Gabriele Conti, capo del dipartimento dei sistemi elettronici di Ducati. La Ducati è stata alla base della maggior parte delle innovazioni della MotoGP negli ultimi tempi. Dagli alettoni all ‘”holeshot” , attraverso il risvolto del forcellone. Per cose del genere, in Ducati credono che i limiti tecnici imposti per i prossimi anni li penalizzino molto. Lo stesso Conti ha spiegato che: “siamo i più innovativi, lo sanno tutti. Con la riduzione dei costi è più difficile”.

Ed è che il progetto Desmosedici della Ducati ha già dato segni di esaurimento nel 2019 , quindi questo congelamento potrebbe essere letale. Tuttavia, quando una porta viene chiusa si apre un portone. E in Ducati stanno già studiando dove possono mettere le mani sulla moto anche con le restrizioni in vigore. La ruota anteriore e la sezione di coda sono abbastanza libere per poter fare modifiche importanti. “Dedicheremo del tempo lì “, avverte Lenoci. La Ducati non dorme mai.

Ti potrebbe interessare: MotoGP e Dovizioso: Valentino Rossi è una rockstar, Marquez non se la gode

Articoli correlati
Sport

Calciomercato: Rangnick vuole Schick per il Milan

Sport

Lewis Hamilton settimo cielo dopo la vittoria sul circuito di F1 più difficile per Mercedes

Sport

Calciomercato: Barca valuta ancora la mossa Lautaro

Sport

Calciomercato: Higuain alla Fiorentina per Chiesa?