Questo sito fa parte di NotizieOra network

Sport

Formula 1: ecco la classifica delle squadre con più vittorie Mondiali piloti

Ecco la classifica della Formula 1 delle squadre che hanno vinto più mondiali piloti.

Formula 1, ultimi aggiornamenti al 27 aprile 2020

Le squadre che hanno vinto almeno un mondiale piloti di Formula 1 sono 16 e la Ferrari è in vetta in questa particolare classifica, esattamente con tre mondiali vinti in più rispetto alla McLaren.

Ecco la classifica delle squadre che hanno vinto più mondiali piloti

Il digiuno della Ferrari dura dal 2007 e, nonostante questo, è prima in questa particolare classifica e resta la scuderia più vincente nella storia della Formula Uno. La prima vittoria della Ferrari si è avuta nel 1952 con Alberto Ascari, l’ultima, invece, nel 2007 con Kimi Raikkonen.

Al secondo posto troviamo la McLaren a tre lunghezze di differenza dalla rossa, che ha iniziato la sua attività in Formula Uno nel 1966 ed ha vinto il suo primo mondiale nel 1974 con Emerson Fittipaldi. Per un certo periodo è stata anche avanti alla Ferrari, ma poi, con l’avvento di Michael Schumacher al Cavallino, la situazione si è ribaltata.

Al terzo posto troviamo la Mercedes con 8 titoli vinti, sei dei quali vinti negli ultimi sei anni. Il primo mondiale fu vinto nel 1954 da Juan Manuel Fangio, conferma che si ebbe anche l’anno dopo, poi la decisione di lasciare le piste per ritornare nel 2010. Le Frecce d’Argento sono riuscite a monopolizzare la scena della Formula Uno con sei trionfi negli ultimi sei anni, battendo proprio il precedente record delle rosse, che andava tra il 2000 e il 2004.

Poi abbiamo la Williams, scuderia fondata e diretta da Frank Williams, che è riuscito a vincere sette mondiali, tutti tra il 1980, con il primo vinto da Alan Jones, e l’ultimo nel 1997 con Jacques Villeneuve.

A seguire nella classifica troviamo la Lotus, con sei titoli vinti, che vinse il suo primo mondiale nel 1963 con Jim Clark e l’ultimo nel 1978, con l’unico mondiale vinto da Mario Andretti.

Con 4 titoli iridati troviamo la Braham, che vinse tra il 1966 e il 1983 con la doppietta di Nelson Piquet nel 1981 e 1983, e la Red Bull, che deve ringraziare per tutti i suoi titoli Sebastian Vettel.

Con due mondiali vinti abbiamo: Alfa Romeo, Maserati, Renault, Benetton, Cooper e Tyrrel.

Con un mondiale vinto abbiamo la Brown GP, la Matra e la BRM.

 

Articoli correlati
Sport

Bundesliga, sabato 16 maggio si riparte: ecco le nuove regole anti-Covid

Sport

Vettel lascia la Ferrari a fine 2020: è ufficiale

Sport

Andrea Rinaldi: non ce la fa e muore a soli 19 anni

Sport

Non molliamo, torneremo a far correre anche gli atleti con disabilità visiva