Questo sito fa parte di NotizieOra network

Sport

Formula 1: Binotto, siamo d’accordo a due gare per ogni weekend

Formula 1: le dichiarazioni di Binotto confermano la volontà della Ferrari di disputare due GP a settimana.

Ferrari

La Ferrari e Binotto sono d’accordo a fare la doppia gara per ogni weekend e, in più, hanno dato un’idea molto indicativa riguardo la data di inizio del campionato mondiale.

Per la Ferrari l’ok alle due gare per ogni weekend, la conferma arriva da Binotto

E’ un periodo molto complicato per la Formula 1, ma anche per tutto lo sport in generale. Il campionato della Formula 1 per il 2020 non ha ancora una data di inizio: le ipotesi si fanno e ci sono, ma fino a quando non diventeranno certezze i programmi per le squadre non si possono fare.

Quello che si vuole cercare di fare è far disputare quante più gare possibili e portare, poi, a termine questa tormentata stagione. Mattia Binotto, parlando per mano della squadra e dei due piloti, Vettel e Leclerc, conferma che i due piloti stanno facendo di tutto per rimanere in forma ed essere pronti appena ce ne sarà bisogno.

La prova di Leclerc e la vittoria al primo colpo per la partecipazione agli eSport lo ha fatto divertire molto, ed è stato importante il fatto di aver ripreso un volante in mano; questa iniziativa ha riscontrato anche molto entusiasmo.

Poi Binotto ha continuato: “Non credo che una paura sia l’ideale per qualsiasi pilota. So che a Vettel manca la normalità, gli manca il fatto di non poter correre in pista, lui è una persona genuina che ama molto il suo lavoro, e per questo è molto apprezzato in Ferrari. Nessuno oggi può ipotizzare quando si tornerà in pista, stiamo cercando di pianificare al meglio il calendario per iniziare ai primi di luglio, ma entro la fine di maggio si avrà una visione più chiara”.

Infine Mattia Binotto si esprime sulle regole che impongono che un campionato, per ritenersi valido, deve aver portato a termine almeno 8 gare, e in proposito afferma: “Penso che ci sia la volontà di disputare più di 8 gare e sarà molto importante per le squadre essere flessibili. Da parte nostra daremo la massima disponibilità per weekend corti o doppie gare. Da parte nostra siamo pronti anche allo scenario di far finire questo campionato nel 2021″.

Articoli correlati
Sport

Bundesliga, sabato 16 maggio si riparte: ecco le nuove regole anti-Covid

Sport

Vettel lascia la Ferrari a fine 2020: è ufficiale

Sport

Andrea Rinaldi: non ce la fa e muore a soli 19 anni

Sport

Non molliamo, torneremo a far correre anche gli atleti con disabilità visiva